Migliorare l’inglese con Tomatis: storia di Daniele

Daniele si è rivolto a noi per migliorare l’inglese con il Metodo Tomatis®. Dopo aver concluso 3 cicli di trattamento, ci racconta la sua storia.

Sono Daniele, lavoro per una multinazionale che si occupa di componenti per il settore automobilistico e agricolo. Ho 26 anni e una grande passione: viaggiare.

Sono venuto a conoscenza del metodo Tomatis® attraverso vari articoli e, incuriosito, per approfondire ho letto il libro del Dr. Tomatis.

Ho quindi contattato il vostro Centro Tomatis® per avere maggiori informazioni e iniziare il percorso. Il mio obiettivo era migliorare l’inglese.

Soprattutto per interesse personale: credo che sapere una lingua in più serva tanto. Una persona come me, a cui piace viaggiare, deve essere pratico della lingua per entrare meglio in contatto con nuove culture.

Ho completato tutti e tre i cicli di metodo Tomatis® previsti dal mio programma. Nel tempo dedicato all’ascolto ho praticato esercizi di yoga di base, per non impattare sulla postura, e mi rilassavo il più possibile. Ho dedicato anche del tempo alla lettura in lingua inglese.

Dopo i primi ascolti mi sentivo leggermente frastornato. Avvertivo dei cambiamenti, un affaticamento mentale che ho difficoltà a classificare. Con il procedere degli ascolti questa sensazione è passata e ho percepito un senso di tranquillità.

Il percorso fatto insieme a voi del Centro Tomatis® è stato piacevole. Siete stati molto disponibili e vicini per supportarmi in ogni tipo di problematica.

Il metodo Tomatis® mi è servito per dare una svolta alla mia comprensione della lingua inglese: adesso, riesco a capire il filo del discorso e non solo le parole. Per me è un punto di arrivo molto importante. Naturalmente dietro c’è stato anche un lavoro personale fatto di lettura, di comprensione, di ascolto in lingua.

Il tutor madrelingua messo a disposizione dal Centro mi ha aiutato a fare delle conversazioni in inglese e anche questo mi è servito per migliorare l’inglese. Avrò modo di verificare in futuro se ci sono stati cambiamenti sulla qualità dell’attenzione.

Il metodo Tomatis® non fa, da solo, apprendere le lingue: va di pari passo con lo studio. Sicuramente però nel mio caso ha aiutato molto a migliorarne la comprensione.

Posso quindi consigliarlo a tutti coloro che hanno la passione delle lingue straniere.

Daniele C.

Per maggiori informazioni, chiamaci allo 051 4859072.

 

© Aures di Bassoli Chiara | via Vittorio Veneto 21/C 40131 Bologna

 Note legali | Privacy e Cookies