Il Covid 19 può causare problemi all’udito?

Tra i sintomi del COVID 19 si registrano perdita di gusto e olfatto. I ricercatori si stanno interrogando anche su altri possibili problemi all’udito come conseguenza del Covid 19.

Secondo uno studio condotto dall’Università di Manchester e supportato dal NIHR Manchester Biomedical Reserach Centre, un numero importante di pazienti guariti dal Covid 19 ha dichiarato qualche cambiamento all’udito a distanza di 8 settimane dalla convalescenza.

121 pazienti ricoverati al Wythenshawe Hospital hanno partecipato ad un’intervista telefonica. Alla domanda su eventuali cambiamenti della propria condizione uditiva, 16 persone hanno affermato che l’udito era peggiorato. Di questo campione, 8 persone hanno evidenziato problemi di acufene.

I risultati sono stati pubblicati nell’International Journal of Audiology. Si aggiungono ad ulteriori studi che stanno analizzando gli effetti del Coronavirus sulla salute nel medio-lungo periodo.

Cosa dice la scienza

Il Prof. Munro, professore di audiologia presso l’Università di Manchester afferma; “Sappiamo già che virus come morbillo, parotite e meningite possono causare perdita dell’udito. Quelli della famiglia dei coronavirus possono danneggiare i nervi che trasportano le informazioni e dal cervello. È dunque possibile, in via ipotetica, che il COVID 19 possa causare problemi con parti del sistema uditivo tra cui l’orecchio medio o la coclea. Ad esempio, potrebbe portare a sviluppare neuropatia uditiva: un disturbo dell’udito in cui la coclea funziona ma è compromessa la trasmissione dal nervo uditivo al cervello”.

Non ci sono ancora abbastanza prove per ipotizzare problemi all’udito causati dal COVID 19 . I ricercatori affermano che sono necessarie ulteriori ricerche.

ll Prof. Munro ha aggiunto “È possibile che fattori diversi dal COVID-19 possano avere effetto su perdite di udito e acufene preesistenti. Alcune condizioni come lo stress e l’ansia, l’uso delle mascherine che rendono più difficile la comunicazione, oppure i farmaci usati per trattare COVID-19 possono causare danni all’udito.  Questo è il motivo per cui c’è un’urgente necessità di studi approfonditi per indagare gli effetti acuti e temporanei di COVID-19 sull’udito e sul sistema audiovestibolare.”

Ci muoviamo nell’ambito di una pandemia causata da un virus del tutto nuovo e in gran parte ancora poco conosciuto. Ecco perché è importante non sottovalutare nessuna conseguenza, anche all’apparato uditivo. Soprattutto perché le patologie respiratorie spesso possono dare problemi di vario tipo, anche irreversibili, all’udito.

Non trascurare il tuo udito, vieni a fare un controllo gratutito! Chiama lo 051 4859072 per il tuo appuntamento gratuito.

Tags: , ,

© Aures di Bassoli Chiara | via Vittorio Veneto 21/C 40131 Bologna

 Note legali | Privacy e Cookies